C Reg/M – Ospedaletti e Aurora in fuga

C’è una coppia in fuga in C Regionale maschile: Ospedaletti e Aurora hanno infatti creato un buco di 4 punti dietro di loro, approfittando anche del fatto che le inseguitrici hanno una gara in meno.

A Chiavari nel big match di giornata l’Aurora (Tealdi 17, Vercellotti e Garibotto 16) ha messo a sedere il Sarzana (Dell’Innocenti 14, Bianchini 11) terminandone l’imbattibilità malgrado i biancoverdi di Bertieri fossero partiti molto bene. Complici anche gli infortuni di Bencaster e Tesconi, Sarzana si è vista rimontare dal +15 e addirittura staccare. Ottimo colpo dei ragazzi di Marenco, che adesso dovranno andare a Genova in casa dell’AB Sestri; per gli sconfitti, rimasti a quota 6, si torna a casa ad attendere il pari classifica Vado.

Molto bene anche gli orange di coach Lupi (Rossi 37, Zunino 14): il Red di coach Brignoli (Cornaglia 25, Palmesino 17) è stato un osso duro, in grado di rientrare in partita dopo aver chiuso molto sotto all’intervallo. L’Ospedaletti farà ora visita al Sestri Levante, mentre i reds ospiteranno un Cogoleto rilanciato dal primo successo.

Col Granarolo fermo per riposo e Sarzana a secco, ne hanno approfittato altre 2 squadre per farsi sotto.

L’AB Sestri (Passariello 21, Grazzi e Kaza 14) ha confermato il suo ruolo, al momento da playoff, andando a vincere nettamente a Rapallo contro un Alcione che invece si vede spinto ai margini della zona che conta. Genovesi chiamati a confermarsi con l’Aurora; i ruentini invece dovranno andare a Borzoli contro il Granarolo.

In risalita anche la Pallacanestro Vado (Vallefuoco 23, Lentini 19), che ha sfruttato ancora al meglio il fattore campo imponendosi anche sull’Ardita Juventus (Carpenè 14, Negrini 12). La squadra nerviese era stata brava a scattare molto bene, ma dopo essere stata rimontata nel finale ha ceduto sotto i colpi dei biancorossi. Vadesi pronti ad andare a Sarzana a tastare il polso alla squadra di Bertieri, mentre l’Ardita di coach Chiesa ospiterà il Tigullio.

Proprio Tigullio e Sestri Levante dovevano giocare a Santa Margherita il derby, che però è saltato a causa di lavori urgenti al palazzetto e dovrà essere recuperato in data da destinarsi. Avendo già riposato e con 2 partite rinviate, la squadra di Terribile di fatto ha giocato solo 3 volte…

Nella sfida di coda, fattore campo rispettato a Cogoleto, con i padroni di casa (Robello 23, Bruzzone 18 ) abili a conquistarsi il primo referto rosa a spese della Pontremolese di coach Lanza (Ceragioli 20, Tosi 17). Coach Della Rovere deve ora salire ad Ovada, mentre i toscani, ancora a 0 punti, faranno il loro turno sul divano.

http://superbasketball.wordpress.com/tag/c-reg-m/#

Commenta l'articolo